martedì 12 maggio 2009

IN EVIDENZA: Un aiuto all'AIRC

Ecco finalmente pronto il poster numero zero di "Brinda con papi".
504 scatti e altrettante risate.
Brinda con papi aiuta l'AIRC
Inutile e superfluo dire che non sarebbe stato possibile realizzarlo senza il vostro aiuto!

Per acquistarlo dovrete scannarvi su ebay.
L'indirizzo è questo.
Speriamo di raggiungere una cifra importante, ma qualsiasi cifra sarà importante, no?
L'acquirente finale darà un piccolo (o grande! o enorme!) aiuto all'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, e potrà appendere in cucina, in ufficio, in salotto, in camera, questa piccola opera che testimonia la velocità e l'efficienza della rete, e di tutti voi!

Speriamo che tutti i siti di informazione che hanno parlato di Brinda con papi (e anche quelli che hanno lucrato su di noi) possano dedicare un piccolo spazio a questa iniziativa.

L'importante è sempre il passaparola. Scrivetelo nei vostri blog, nelle vostre pagine di facebook, ovunque!

Grazie. Di cuore.

Massimo / Vanessa / Emiliano

7 commenti:

3lfo ha detto...

Grazie a voi per il lavorone, grandi!

@Edo2009 ha detto...

La mia e' la 5a(quinta) in alto a sinistra cominciando a contare dalla riga 1 in alto a sinistra.

Speriamo che la velocita' della rete e il grande gesto dei navigatori che hanno brindato, sia anche fatta di gesti che testimoniano il bene per aiutare un'associazione come l'AIRC.

Gran bel lavoro, ragazzi!
Alfredo "@Edo2009"

Anonimo ha detto...

grandi.. e c'è pure la mia :) ..la terza da sinistra..prima riga
Speriamo che l'asta superi i tre zeri

lefteca ha detto...

Pubblicato sul mio blog

http://lefteca.wordpress.com/2009/05/12/brinda-con-papi-per-beneficienza/

ciokkolata2000 ha detto...

Ottima idea, concordo in pieno; aggiornaci di tanto in tanto sulla quotazione..

Anonimo ha detto...

Fantastici!

Anonimo ha detto...

Nemmeno un centesimo ad un'associazione che fa ricerca sfruttando gli animali.
Se volete dare soldi per la ricerca, dateli almeno ad associazioni eticamente più corrette.
http://www.ricercasenzaanimali.org/